I Metaprogrammi: globale e specifico

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

“Questo computer ha ciò che hai sempre desiderato”

“Questo computer col nuovo processore Intel Core i9 serie X e con 8 GB di RAM è molto potente e potrebbe fare al caso tuo”

Si parla sempre di computer ma da due punti di vista completamente diversi: “globale” e “specifico”.

Globale e specifico

Alcune persone amano i dettagli, leggono le istruzioni, gli ingredienti o il bugiardino. Non farlo gli darebbe l’impressione di essere superficiale.

Altre invece elaborano le informazioni in modo generico (o globale), preferiscono guardare al quadro più ampio. Faticano a mettere a fuoco i dettagli perché ne possono restare confusi.

Globale/generale

Con un paziente globale si può portare l’attenzione sugli obiettivi più ampi, come il miglioramento della salute, il risultato finale di un trattamento, piuttosto che focalizzarsi sul numero di appuntamenti, sulle singole procedure che compongono la terapia o il numero di rate da pagare.

Il linguaggio a cui è particolarmente attento è:

in generale, a grandi linee, a livello globale, ti faccio una panoramica di insieme, nel complesso ecc.

ATTENZIONE: tende anche a non offrire molte informazioni specifiche e a volte può omettere dettagli importanti. Saperlo significa fare attenzione quando per esempio si compila l’anamnesi.

Specifico

Amano comprendere i minimi elementi di un processo, tutti i dettagli e i particolari. Tendono ad essere molto meticolosi e tendono a fare le cose in maniera determinata.

Non si accontentano di una raccomandazione del tipo:

“Lava i denti dopo pranzo”

ma piuttosto

“Lava i denti dopo venti minuti dalla fine del pranzo, con lo spazzolino e una quantità di dentifricio della grandezza di una lenticchia”

A volte rischiano di perdere tempo nell’elaborare tutti i particolari, invece di procedere verso l’obiettivo generale.

Il linguaggio a cui sono particolarmente attenti è:

nello specifico, in particolare, esattamente, precisamente, nel dettaglio, di preciso, microscopico ecc.

Rimani in mia compagnia. Riceverai una volta a settimana (o di più o di meno) una selezione di contenuti sul mondo della comunicazione e tanto altro materiale interessante per il tuo lavoro.

.

Per identificare una persona con uno schema “generale”, bombardala con un gran numero di dettagli: normalmente reagirà perdendo la testa 😅

Ascolta il Podcast Parole e salute su:
Parole e salute spotify podcast
Parole e salute Apple Podcast  Parole e salute Google Podcast

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp